Studiare l’italiano in Italia è una delle esperienze più ricche e formative per gli studenti di ogni età.

Perché? Per almeno 3 buoni motivi! 

È più facile

Imparare una lingua straniera nel proprio paese d’origine, seguendo un corso di gruppo o in autonomia, richiede molta energia e costanza. Studiare l’Italiano in Italia permette di acquisire competenze linguistiche nel modo più naturale e semplice possibile! Se sbagli un esercizio a casa sul tuo quaderno magari passano giorni prima che il tuo insegnante se ne accorga, ma se vai al ristorante in italia e ordini non correttamente potresti vederti servire una pizza ai peperoni al posto della pizza al salamino che volevi! L’esperienze sono le motivazioni più grandi che possono spingerci ad imparare.

È più veloce

Durante il soggiorno, vivrai in Italia. Sarai completamente immerso nella cultura italiana, penserai italiano, parlerai e scriverai italiano e nient’altro.

È più efficace

Imparare una lingua è molto più che studiare un libro grammatica e un vocabolario. È anche e soprattutto un mezzo di comunicazione tra persone della stessa cultura, dello stesso paese. Questo non è non possibile apprenderlo sui libri, ma solo attraverso l’esperienza.

 

Non c’è dubbio, l’Italia è la migliore scuola italiana al mondo!

 

Se veramente volete imparare l’italiano il consiglio quindi è di frequentare un corso di italiano in Italia.  Molti corsi abbinano le lezioni a delle attività che permettono di visitare il territorio, entrare in contatto con le persone che ci abitano e questa è sicuramente la strada più FACILE, VELOCE E EFFICACE per imparare l’italiano. Se poi lo studente ama l’idea di poter esercitare la lingua italiana anche a casa, ottenendo davvero il massimo dal suo soggiorno in Italia, l’alloggio in famiglia è la soluzione perfetta!

Molti portali raccolgono le migliori scuole per studiare l’italiano in Italia, come ad esempio myitalianlanguageschools.com o it-schools.com 

In bocca al lupo!

🙂