NEWS

Scopri i prossimi appuntamenti…

Scopri le nostre news!


La seconda settimana della cucina italiana nel mondo: promozione!

Festeggiamo insieme la seconda settimana della cucina italiana nel mondo promossa dal Ministero degli Esteri Non perdere il 20% DI SCONTO sulla prenotazione del nostro pacchetto DE GUSTIBUS in combinazione con il corso completo di lingua e cultura italiana.

Prenota il tuo corso durante la settimana della cucina italiana DAL 20 AL 26 NOVEMBRE 2017! La prenotazione dovrà essere fatta entro il 26 novembre ma potrete prenotare il vostro soggiorno durante tutto l’anno 2018. Non perdete questa occasione, scriveteci una mail con il codice promozionale PROMOGUSTIBUS17

 

PREZZO PROMOZIONALE PER DUE SETTIMANE: CORSO DI LINGUA ITALIANA + PACCHETTO DE GUSTIBUS –   492€ anziché 615€

PREZZO PROMOZIONALE PER UNA SETTIMANA: CORSO DI LINGUA ITALIANA + PACCHETTO DE GUSTIBUS –   288€ anziché 360€

 

Ecco cosa include la promozione:

DE GUSTIBUS

CUCINA E CONVIVIALITA’

Se mentre mangi con gusto non hai allato a tia (accanto a te) una pirsona (persona) che mangia con pari gusto, allora il piaciri (piacere) del mangiare è come offuscato, diminuito”

 Se sei d’accordo con quanto scritto da  Andrea Camilleri nel suo libro “La prima Indagine di Montalbano”  e pensi come noi, che mangiare in compagnia sia una delle più grandi gioie della vita, allora non ti resta che prenotare questo pacchetto pensato per gli amanti della cucina italiana, che vi consentirà di assaggiare, di sperimentare e di imparare a cucinare. Nel corso di due settimane, oltre al corso completo di lingua e cultura italiana e alle attività settimanali fisse parteciperai a:

2 LEZIONI PRATICHE DI CUCINA

durante il primo appuntamento impareremo a cucinare italiano: ad impastare la pasta fatta in casa, la “schiacciata, a comporre il tiramisù o impiattare le bruschette con l’aiuto della nostra cuoca di fiducia! Dopo aver cucinato potrete degustare quello che avete cucinato!

2 SEMINARI DI “ITALIANO IN CUCINA”

l’obiettivo è imparare a leggere una ricetta, conoscere i nomi degli ingredienti (“un pizzico di sale”, “una spruzzata di limone”…), degli attrezzi della cucina (padella, mestolo, grattugia…) e delle attività (soffriggere, buttare e scolare la pasta…)

1 PRANZO ALLA FIORENTINA “DAL TRIPPAIO”

Non si può venire a Firenze senza provare l’esperienza di ordinare una trippa alla fiorentina o un panino al lampredotto ad uno dei caratteristici banchini per la strada, magari accompagnato da un bicchiere di vino rosso o una spuma bionda.

CENA DI ARRIVEDERCI

Alla fine del corso ci ritroviamo in uno degli ottimi ristoranti   tipici dei dintorni, per fare due chiacchiere e salutarci  davanti a un  buon piatto di spaghetti o un buon tiramisù!

CORSO STANDARD COMPLETO

UN CORSO COMPLETO E GENERALE DI LINGUA E CULTURA ITALIANA PER MIGLIORARE ED ACQUISIRE MAGGIORE SICUREZZA LAVORANDO CONTEMPORANEAMENTE SU TUTTE LE QUATTRO ABILITÀ PRIMARIE DELLA COMUNICAZIONE: ASCOLTARE, LEGGERE, SCRIVERE E PARLARE.

PROGRAMMA:

RIFLESSIONE LINGUISTICA ( 9.20-11.00)

Osservazione, analisi ma soprattutto molta pratica delle strutture linguistiche e grammaticali per imparare a comunicare correttamente in lingua italiana.

PAUSA (11.00-11.20)

Durante la pausa potrete bere un caffè o un tè, chiacchierando fra amici,  godendo della splendida vista dalla terrazza panoramica o passeggiando fra gli olivi nel parco del Bigallo. Una vera pausa all’insegna del relax!

CULTURA (11.20 -13.00)

Conversazione e attività su temi di interesse generale quali: attualità, storia, politica, arte, musica, scienze, gossip, tradizioni, gesti e linguaggio del corpo, organizzazione della società e abitudini italiane con l’obiettivo di:

-Conoscere ed approfondire elementi culturali e sociali. Rilevare le differenze rispetto alla propria cultura. Acquisire così la capacità di interagire meglio con gli italiani.  Visto che una lingua non è solo il mezzo di comunicazione di un popolo ma anche l’espressione della sua identità culturale.

-Imparare ad esprimere le proprie necessità, sentimenti ed opinioni, a dare istruzioni, a protestare, a scusarsi, a difendersi.  Seguire le proprie intenzioni comunicative, quindi comunicando in modo:  formale/informale, educato/maleducato,professionale/amichevole, critico/acritico, imperativo/conciliante etc.

Al prezzo di deve aggiungere 50€ per l’iscrizione alla scuola. Il prezzo include: tasse, test e attestati, materiale didattico, transfer da/per la fermata dell’autobus, supporto logistico allo studente (assistenza per l’alloggio, visto, trasporti, attività, emergenze).

Vi aspettiamo!

Come imparare la lingua italiana cucinando? Scopri le video ricette in italiano per stranieri! Parla Italiano con L’Olivo Italiano!

PER TUTTI GLI APPASSIONATI DI CUCINA ITALIANA SONO ARRIVATE LE VIDEO RICETTE CREATE PER GLI STUDENTI D’ITALIANO!

Stai imparando la lingua italiana? Ti piace cucinare? Ami la cucina italiana? Allora leggi subito questo articolo!

Qui all‘Olivo Italiano ci piace insegnare la lingua in modo naturale, utilizzando le passioni dei nostri studenti come base per lezioni d’italiano efficaci, divertenti e stimolanti. Il motore dell’apprendimento infatti è la passione, ecco perchè noi facciamo di tutto per aiutarvi a coltivare ed accrescere il vostro interesse per la cultura italiana e la lingua italiana.Read More

Non solo italiano… Partono i nuovi corsi di lingua INGLESE, FRANCESE, TEDESCO, SPAGNOLO, ARABO, RUSSO e CINESE

L’eccellenza nella formazione linguistica e manageriale

Grazie alla partnership fra L’Olivo Italiano, istituto linguistico specializzato nella didattica delle lingue straniere e Qualitas Forum, agenzia accreditata leader nella formazione professionale, potrai non solo imparare con successo una lingua straniera, ma anche acquisire le competenze necessarie per la tua crescita personale e professionale in ambito internazionale.Read More

La tradizione del Natale in Toscana

Natale è una festività molto sentita in tutta Italia. Il Natale in Toscana si lega a usi e costumi molto antichi, alcuni dei quali sono ancora vivi mentre altri sono andati persi, nonostante costruiscano la base di molti aspetti dell’identità regionale.Read More